Città Online

COME NASCE?

Il portale nasce da un’idea di SERVICE NETWORK al fine di dare visibilità alle continue richieste di informazioni provenienti dagli utenti di internet.
Città Online non è un semplice sito, ma una vetrina virtuale sulle città che permette di dare una rapida risposta a tutte le esigenze degli utenti grazie alle attività dei clienti affiliati.
Uno scambio d’informazioni e un’opportunità di risparmio di tempo e di denaro.

CHE COS’E’?

E’ un modo semplice ed efficace attraverso il quale le attività commerciali e i liberi professionisti pubblicizzano le loro attività nella propria città.  Questo vuol dire che anche i consumatori sono facilitati, poiché le attività registrate sul portale sono certificate ed aggiornate dal personale di “Città Online”.

Il portale cittadino diventa così una piazza virtuale in cui chi compra e chi vende s’incontra.

Inoltre, sul portale vengono riportate tutte le informazioni riguardanti le iniziative promosse della città (feste, sagre, eventi, numeri utili e servizi comunali come elenchi di scuole, ospedali, biblioteche ecc.).

IL SEGRETO DEL NOSTRO SUCCESSO?

SFATARE IL TABU’ dell’E-commerce, considerandolo non più un “oggetto del mistero” ma una opportunità di essere presenti in un nuovo mercato, che non è quello del futuro, ma è il presente!

LA SEMPLICITA’, in termini di ricerca e consultazione. Evitando all’utente di perdersi in un marasma d’informazioni, come spesso accade, arrivando subito al punto.

LA TERRITORIALITA’, preservando i valori, ma soprattutto considerando le diversità e le problematiche di ogni provincia.

CONCEDERE la possibilità alla micro impresa di promuoversi ad un bacino di clientela mirato.

Clicca sulla tua regione nella mappa sottostante e cerca il sito della tua città…
Girare per negozi non è mai stato così facile!

Tutti i siti di Città Online

 


CSS MAPPA ITALIA
Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry.
Lorem Ipsum has been the industry’s standard dummy text ever since the 1500s,
when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a
type specimen book.


Valle d'Aosta


VALLE D’AOSTA
La Valle d’Aosta è una regione a statuto speciale dell’Italia nord-occidentale con capoluogo Aosta. La Valle d’Aosta fa parte dell’Euroregione Alpi-Mediterraneo. è la regione più piccola d’Italia e anche quella meno popolata.



Trentino Alto Aldige


TRENTINO ALTO ALDIGE
Il Trentino-Alto Adige è una regione italiana con capoluogo Trento. In seguito alla riforma del 1972 la regione è stata esautorata e gran parte delle competenze trasferite all’Alto Adige, corrispondente alla Provincia autonoma di Bolzano, ed al Trentino, corrispondente alla Provincia autonoma di Trento.



Friuli Venezia Giulia


FRIULI VENEZIA GIULIA
Il Friuli-Venezia Giulia è una regione a statuto speciale dell’Italia nord-orientale con capoluogo Trieste. è formata dalla regione storico-geografica del Friuli, che costituisce circa il 96% del territorio, e dalla parte di Venezia Giulia rimasta all’Italia dopo la seconda guerra mondiale.



Sardegna


SARDEGNA
La Sardegna e una regione italiana a statuto speciale con capoluogo Cagliari. Nonostante l’insularità attenuata solo dalla vicinanza con la Corsica, la posizione strategica al centro del mar Mediterraneo occidentale ha favorito sin dall’antichità i rapporti commerciali e strategici.



Sicilia


SICILIA
La Sicilia è un’isola del mar Mediterraneo e una regione a statuto speciale, con capoluogo Palermo. La Regione Siciliana è costituita, oltre che dall’isola omonima, isole Eolie, dalle isole Egadi, dalle Pelagie, da Ustica e Pantelleria. è la regione più estesa d’Italia e la sua isola maggiore.



Calabria


CALABRIA
La Calabria è una regione dell’Italia Meridionale, con capoluogo Catanzaro. Confina a nord con la Basilicata ed è separata dalla Sicilia dallo Stretto di Messina, la cui distanza minima è di soli 3,2 km, dovuta al legame geologico presente in profondità tra il massiccio dell’Aspromonte e i Peloritani.



Veneto


VENETO
Il Veneto è una regione italiana con capoluogo Venezia. Dopo una breve parentesi austriaca e francese, il Veneto è stato annesso al Regno d’Italia nel 1866. Ancora oggi, oltre all’italiano, la maggioranza della popolazione parla veneto.



Lombardia


LOMBARDIA
La Lombardia è una regione a statuto ordinario dell’Italia nord-occidentale, istituita nel 1970. E’ è la regione più popolosa d’Italia e il suo capoluogo è Milano e confina a nord con la Svizzera, a ovest col Piemonte, a est con il Veneto e il Trentino-Alto Adige e a sud con l’Emilia-Romagna.



Basilicata


BASILICATA
La Basilicata o anche comunemente Lucania è una regione dell’Italia meridionale ed ha come capoluogo Potenza. Comprende la provincia di Potenza e la provincia di Matera. Le altre città principali, oltre ai due capoluoghi Potenza e Matera, sono Melfi, Pisticci e Policoro. 



Campania


CAMPANIA
La Campania è una regione con capoluogo Napoli. La Campania è la regione italiana con il maggior numero di beni inclusi in un sito Unesco.
Nel 2007 il Vesuvio è stato proposto alla selezione per eleggere le sette meraviglie del mondo naturale come “Bellezza naturale italiana”.



Puglia


PUGLIA
La Puglia è una regione dell’Italia meridionale, con capoluogo Bari. Comprende le province di Foggia, Barletta-Andria-Trani, Bari, Taranto, Brindisi e Lecce. E’ la regione più orientale d’Italia: la località più a est è Punta Palascìa, presso Otranto.



Lazio


LAZIO
Il Lazio è una regione dell’Italia Centrale, con capoluogo Roma. Al suo interno è presente l’enclave della Città del Vaticano. In epoca antica, si intendeva per Latium il territorio compreso tra il basso corso del fiume Tevere e i Monti Ausoni, nei pressi di Terracina, e gli Appennini come limite orientale.



Molise


MOLISE
Il Molise è la regione più piccola dell’Italia, dopo la Valle D’Aosta, e il capoluogo è Campobasso. E’ l’unica regione italiana nata dal distacco da un’altra Regione. Fu istituita nel 1963 scindendosi dall’antica regione Abruzzi e Molise e divenendo la ventesima regione d’Italia.



Abruzzo


ABRUZZO
L’Abruzzo è una regione dell’Italia centrale, anche se tradizione, storia, dialetto, cultura ed economia legano l’Abruzzo all’Italia meridionale. Il suo
capoluogo è L’Aquila. La regione è una delle mete turistiche tra le più visitate, data la varietà di paesaggi spesso incontaminati e selvaggi che la stessa offre.



Marche


MARCHE
Le Marche sono una regione dell’Italia centrale con capoluogo Ancona. Confinano con l’Emilia-Romagna, la Repubblica di San Marino, la Toscana, l’Umbria, l’Abruzzo, il Lazio e il Mar Adriatico.



Umbria


UMBRIA
L’Umbria è una regione dell’Italia centrale una tra le più piccole ed è l’unica regione dell’Italia peninsulare non bagnata dal mare. Confina ad est ed a nord-est con le Marche, ad ovest e nord-ovest con la Toscana ed a sud e sud-ovest con il Lazio Il capoluogo regionale è Perugia.



Toscana


TOSCANA
La Toscana, grazie alla sua storia e alla sua forte unità culturale e linguistica, è una delle regioni italiane con la più antica e definita identità. Il nome è antichissimo e deriva dall’etnonimo usato da Greci e Latini per definire la terra abitata dagli Etruschi. Il capoluogo regionale è Firenze.



Romagna


ROMAGNA
La Romagna è una regione storica, linguistica e geografica dell’Italia settentrionale, la cui parte più consistente forma insieme all’Emilia la regione amministrativa dell’Emilia-Romagna, mentre una parte costituisce la Repubblica di San Marino.



Piemonte


PIEMONTE
Il Piemonte è una regione dell’Italia nord-occidentale con capoluogo Torino. E’ la seconda regione italiana per superficie, dopo la Sicilia, e la sesta per numero di abitanti. è inoltre la quarta regione italiana per esportazioni, con un peso del 10% sul totale nazionale.



Liguria


LIGURIA
La Liguria è una regione con capoluogo Genova. Secondo un luogo comune, la Liguria sarebbe stretta tra il mare e le catene montuose delle Alpi e dell’Appennino: di conseguenza potrebbe essere ridotta a due fasce costiere, la Riviera di Ponente e la Riviera di Levante.